Discipline sportive

Combinata nordica

Descrizione

Uno sport con una lunga storia Olimpica, che combina salto con gli sci e sci di fondo.

Curiosità

COMBINATA NORDICA

ORIGINI NORVEGESI

Per secoli, nei Paesi del Nord Europa, gli sci sono stati utilizzati per cacciare e raccogliere legna da ardere in inverno. Con lunghe distanze tra le piccole comunità isolate e gli inverni rigidi e innevati, lo sci divenne uno strumento fondamentale per mantenere i contatti sociali. La parola "sci" è una parola che risale al norvegese antico "skid", che significava “lungo pezzo di legno”. 

IL FESTIVAL DELLO SCI DI HOLMENKOLLEN

Il festival dello sci di Holmenkollen, una collina a nord di Oslo, in Norvegia, ebbe inizio nel 1892 e si svolge ancora oggi ogni anno. La sua attrazione principale era la combinata nordica. Il festival diventò estremamente popolare e presto attirò sciatori dalla Svezia e da altri paesi vicini. Re Olav V di Norvegialui stesso abile saltatoregareggiò al festival di Holmenkollen negli anni '20. 

DOMINIO NORDICO

Le gare individuali di combinata nordica sono nel programma Olimpico Invernale dai primi Giochi di Chamonix, nel 1924. Non sorprende che lo sport sia stato dominato dai norvegesi e finlandesiQuesto predominio assoluto fu spezzato solo nel 1960, con l’oro del tedesco occidentale Georg Thoma Squaw Valley.  

LE GARE

La combinata nordica è attualmente disputa solo da uomini e si articola su quattro eventi da medaglia. Nell’individuale Gundersen si eseguono 2 salti dal trampolino e si percorrono 10 km di fondo. Nella prova di sprint, la distanza del fondo è di 7,5 km, mentre viene effettuato un solo salto dal trampolino. Nella gara con partenza in linea si disputa prima la prova di fondo, con partenza in gruppo, cui fa seguito la gara di salto dal trampolinoNella gara a squadre competono quattro atleti per ogni Nazione. Ognuno effettua due salti dal trampolino e il punteggio determina l'ordine di partenza della staffetta 4x5 km di fondo.