I valori
di Milano
Cortina 2026

Sostenibilità

I Giochi del Futuro

La nostra missione ha un obiettivo centrale: vogliamo realizzare i Giochi completamente sostenibili sul piano economico, ambientale, sociale. Sostenibilità nello spazio e nel tempo: per creare un’eredità culturale e infrastrutturale destinata alle generazioni future.
Milano Cortina 2026 è l' Olimpiade Invernale interamente ispirata all’Agenda 2020 e alla New Norm del CIO, la nuova visione dei Giochi Olimpici e Paralimpici. Quaranta raccomandazioni per un evento più sostenibile.
Il 90% degli impianti sportivi che utilizzeremo esiste già. I Giochi si adattano al territorio che li ospita, e non viceversa. Non si costruisce ciò di cui non c’è bisogno e non costituisce una eredità durevole.
I Giochi sono un’occasione imperdibile di ripartenza per l’Italia. Gli inglesi lo definiscono un Nation Building Event: nei libri di storia rimane l’indimenticabile estate Olimpica e Paralimpica di Roma 1960, il simbolo del boom seguito alla Seconda Guerra Mondiale in Italia e nell’intera Comunità Europea. Milano Cortina 2026 aspira ad essere un “Nation Re-building Event” per una comunità che ha bisogno di una rinnovata identità sociale ed economica dopo la pandemia e anni di stagnazione nel ciclo produttivo.

Rispetto

Nello sport come nella vita, solo avversari, mai nemici

Il rispetto della persona umana è uno dei valori fondamentali dell’Olimpismo e dà luce a concetti chiave come fairplay, inclusività e sostenibilità. La visione Olimpica è il più potente fattore di aggregazione tra le genti: lo sport è in grado di unire visioni, culture e identità diverse.

Determinazione

Accettare le sfide, puntare all’eccellenza

Crediamo nel valore Paralimpico della Determinazione. L’atteggiamento mentale, la passione, l’allegria che servono per raggiungere ogni traguardo, nello sport e nella vita, concentrandosi sulla meta piuttosto che sugli ostacoli che ci separano da essa. Ci sentiamo ispirati dalla forza interiore con cui gli atleti Paralimpici, attraverso la pratica sportiva, vanno oltre la disabilità per diventare campioni e un modello di riferimento per tutti.

La costante ricerca dell’eccellenza è il criterio al quale vogliamo ispirare anche l’organizzazione dei Giochi. L’Italia non deve essere riconosciuta solo per la bellezza, il genio e la creatività. Mostreremo al mondo la nostra capacità di realizzare un evento globale in maniera impeccabile.

Legacy

Un’eredità positiva per le generazioni future.

Vogliamo lasciare un segno leggero. In eredità alle generazioni di domani vogliamo dare infrastrutture e servizi sostenibili, competenze nuove e lavori a prova di futuro, uno stile di vita sano, basato sulla pratica sportiva, sul rispetto per l’ambiente e per le diversità. Vediamo sostenibilità e legacy come un continuum, per fare oggi solo quello che ha senso anche per domani.

Engagement

Tutti abbiamo una storia da raccontare.

L’innovazione e il progresso tecnologico sono l’occasione per mettere in scena l'Olimpiade e la Paralimpiade completamente connesse. Una rivoluzione nel modo di concepire e vivere lo sport. Non solo Milano, solo Cortina o solo 2026. Vogliamo che siano le Olimpiadi e le Paralimpiadi di tutti. Da subito. Online e offline, i Giochi sono già iniziati.