Torna alle aree
Valtellina

Livigno

Livigno

Il comprensorio di Livigno vanta in totale 120 km di piste suddivise in: blu 26% ( facili), rosse 57% ( intermedie) e nere 17% ( difficili). La ski-area ha inoltre fatto dell’ampiezza delle piste uno dei suoi punti di forza.
Il Mottolino a Livigno è sede di uno snowpark.
Le Hero Slopes sono le piste più iconiche del comprensorio.
Il comprensorio di Livigno ospiterà tutte le gare di Snowboard e Freestyle. la prima gara è in programma il 5 Febbraio 2026.

Valtellina

Bormio Stelvio

Bormio Stelvio

Vera icona degli sport invernali e in particolare della velocità, la pista Stelvio di Bormio, in Valtellina, è un tracciato tra i più scenografici, tecnici e impegnativi al mondo. Il percorso si sviluppa per 3.186 metri con un dislivello complessivo di 987 metri e una pendenza massima del 63%. Tra i passaggi più difficili il salto di San Pietro, che viene superato dagli atleti con un balzo di oltre 40 metri, atterrando a velocità superiori ai 140 km/h. Nel 1985 e nel 2005 ha ospitato i Campionati Mondiali di Sci Alpino.
Dal 2007 la pista è stata illuminata ed è omologata per le gare notturne. Sarà la pista di Bormio ad ospitare le competizioni di sci alpino maschile e la prima gara sarà la Discesa Libera l'8 febbraio 2026.

Valtellina

Valdidentro Stadio Azzurri d'Italia

Valdidentro Stadio Azzurri d'Italia

Lo stadio del fondo Azzurri d'Italia è un impianto sportivo situato in località Baita Noa di Isolaccia, nel comune di Valdidentro, nell'Alta Valtellina. La Pista Viola è stata sede di varie importanti competizioni di sci di fondo e biathlon, tra le quali la coppa del mondo organizzata dalla Federazione Internazionale Sci, i campionati nazionali assoluti del 1978 e 1980 e le Universiadi invernali 1975. Dal 12 al 16 febbraio 2003 sono stati ospitati i Campionati intercontinentali e OPA di sci di fondo Under 23. Nella stagione invernale 2006-2007 è stato inaugurato Centro biathlon Valdidentro, unico impianto per la pratica di tale sport in Lombardia. Sarà sede dei giochi invernali paralimpici di Milano Cortina 2026. Il 7 marzo 2026 ospiterà la prima gara di Para Biathlon e l’8 marzo la gara inaugurale di sci di fondo (Para Cross-Country Skiing)